close

 
Nostalgia delle Langhe? Con Italian My Food, te le portiamo a casa, direttamente sulla tua tavola

Nostalgia delle Langhe? Con Italian My Food, te le portiamo a casa, direttamente sulla tua tavola

Per Stephen Hawking, l’intelligenza è la capacità di adattarsi al cambiamento. Questo stiamo facendo, da quasi due mesi a questa parte, per far fronte all’emergenza legata al Covid-19 che stiamo vivendo: ci stiamo adattando, per non fermarci del tutto, fiduciosi nella ripartenza che dovrebbe arrivare con l’avvio della Fase 2. Ma chi ha stabilito che questa attesa debba essere caratterizzata da eccessive privazioni? In attesa di poter tornare a vivere le emozioni di una cena al ristorante, abbiamo riscoperto le nostre case, costretti alla permanenza tra le mura domestiche molto più di quanto non avremmo desiderato. Ma, per l’appunto, ci stiamo adattando, in attesa di giorni migliori. In questo tempo “sospeso”, è fondamentale prenderci cura di noi stessi e concentrarci sulle piccole coccole quotidiane che ci permettano di superare le difficoltà dell’isolamento domestico. E per chi non volesse rinunciare al piacere di una cena gourmet, c’è Italian My Food.


Finché non potremo tornare a viaggiare, per ammirare i paesaggi vitivinicoli di Langhe, Roero e Monferrato, grazie a Italian My Food potremo almeno gustare le eccellenze enogastronomiche espressione di questi territori. Un buon piatto rincuora anche chi è costretto all’isolamento: i gusti ci portano lontano e ci permettono di viaggiare, con la mente e con i ricordi. Il nostro desiderio è quello di portarvi tra le nostre colline delle Langhe, tra i sapori del Roero, tra i colori del Monferrato.

Così, la cucina piemontese esce dai propri confini e arriva sulle tavole di chi desidera assaporare i gusti della tradizione nei piatti pensati e “firmati” dallo chef Stefano Paganini. In attesa di poter tornare a visitare il Piemonte, solletichiamo la memoria percettiva di chi ha goduto dell’enogastronomia di Alba e dintorni, soddisfacendo le aspettative di chi vuole riportare in tavola i sapori sabaudi, con ricette tradizionali e rivisitate, abbinamenti enogastronomici pensati ad hoc e profumi della terra i cui paesaggi vitivinicoli sono riconosciuti patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.


Lo chef diventa quasi un operatore culturale e la sua arte il mezzo di comunicazione: dagli agnolotti con ripieno di salsiccia di Bra e porri al sottofiletto di vitello con bagnèt ross, dalle acciughe al verde al cappone e tartufo nero, tutto racconta la poesia delle colline del vino. Italian My Food è un percorso di gusto che accorcia le distanze tra il luogo che si abita e le emozioni che le colline di Langhe e Roero sono capaci di regalare.


SCEGLI, ORDINA E GUSTA. DIRETTAMENTE A CASA TUA

 

Per ordinare basta andare sul sito www.italianmyfood.it, selezionare i piatti da gustare, decidere il giorno della consegna e ordinare la cena tipica direttamente a casa propria, da condividere con chi si desidera. 
Registrandosi si accede all’area dell’ordine, dove è possibile selezionare i piatti da due diversi menu: le ricette della tradizione, i piatti consigliati dallo chef Stefano Paganini e, per chi voglia comporre il proprio pranzo o la propria cena, un menu alla carta, con l’offerta disponibile in base alla stagionalità. Uno dei punti di forza del progetto, infatti, risiede proprio nella freschezza degli ingredienti scelti per la composizione dei piatti, con nuove proposte che variano al variare delle stagioni, e con l’introduzione di periodiche novità.

 

Alle portate si accompagnano i vini classici del Piemonte, prodotti dalla Cantina Mascarello Michele & figli: abbinamenti speciali, di altissima qualità, con le bottiglie della storica azienda vitivinicola con sede a La Morra, nel cuore delle Langhe.

È sufficiente, infine, stabilire l’indirizzo di consegna al quale verranno recapitati i piatti prescelti. A questo punto, non resta che mettersi comodi, aspettando di stappare la bottiglia e godersi le portate.

All comments