Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Può conoscere tutti i dettagli sul nostro adeguamento GDPR e Cookies consultando la nostra privacy policy.
Ok

 
  • Nuovo
zoom_in
keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right

LA FARAONA E I COLORI DELL'ORTO

LA FARAONA E I COLORI DELL'ORTO

6,55 €
Tasse incluse

Dall’Africa settentrionale alle tavole piemontesi: la faraona è un volatile molto apprezzato già in tempi antichi, sia per le carni che per le uova.

Seleziona numero
  • porzioni
  • 2
  • 4
  • 6
  • 8
Prodotto disponibile con diverse opzioni

 

 

 

Dall’Africa settentrionale alle tavole piemontesi: la faraona è un volatile molto apprezzato già in tempi antichi, sia per le carni che per le uova. Pare infatti che il suo nome derivi proprio dall'antica civiltà egizia: con ogni probabilità faraoni e funzionari di alto rango consumavano le sue prelibate carni.

Chiamato anche Numida comune o Gallina Faraona, è grande più o meno quanto un fagiano ed è caratterizzato da una testa nuda su cui spiccano il cimiero e i bargigli rossi, che le conferiscono un aspetto decisamente buffo. Una delle sue peculiarità è quella di essere variopinta: generalmente le piume sono color grigio scuro nelle parti superiori, ma è punteggiata di bianco inferiormente, diventa lilla sulla nuca e sul petto e azzurrina sulle guance.

Molto apprezzata per la carne magra dall'elevato tenore proteico, ma dal sapore più aromatico rispetto ad altri volatili come il pollo o il tacchino, è indiscussa protagonista di indimenticabili piatti gourmet. Sebbene sia di colore scuro, la sua rientra nella categoria delle carni bianche, risultando così perfetta anche per chi è a dieta, visto il ridotto contenuto di grassi.

Nella tradizione è nota soprattutto come “Faraona in giardino”, per il più classico degli accostamenti con la salsa giardiniera, tipicamente usata per i bolliti. Accompagnata dalla croccantezza e dalla freschezza delle verdure di stagione sprigiona infatti il meglio di sé, senza essere sovrastata da gusti troppo intensi, che le ruberebbero la meritata scena da protagonista.

Abbinamento consigliato:

ROERO ARNEIS D.O.C.G. 2019 DOLCETTO D’ALBA D.O.C. 2019

LA FARAONA E I COLORI DELL'ORTO

Scheda dati

LA FARAONA IN GIARDINO
COMPOSIZIONE
Valori Nutrizionali (valori medi per 100 g di prodotto) Energia:
1110 kJ / 267 kcal
Grassi:
19 g
- di cui acidi grassi saturi:
2,9 g
Carboidrati:
2,6 g
- di cui zuccheri:
1,1 g
Proteine:
22 g
Sale:
0,56 g
Ingredienti:
olio extravergine di oliva, peperoni, carote, cavolfiori, cipolle, aceto balsamico (aceto di vino, mosto d’uva concentrato, caramello E150d, antiossidante E220, SOLFITI), sedano, amido di mais, aceto di vino bianco, fagiolini, pomodori secchi, sale, timo
Faraona:
79%
Può contenere tracce:
frutta a guscio, pesce, uova e latte

Lo chef sei tu

Dopo averlo estratto dal frigo e lasciato riposare a temperatura ambiente per 15 minuti, aprite il barattolo e scolate l’olio, tenendone però una parte per poi nappare (cioè versare sulla faraona) il piatto. Una volta scolata, posizionate la faraona al centro del piatto da portata, utilizzando uno stampo rotondo.

Trucchi dello chef

La verdura è l’accompagnamento ideale per questa carne saporita, ma delicata al contempo. Potete rifinite il tutto con un ciuffo di insalatina fresca (circa 10 grammi a porzione, condita solo con 0,5 grammi di sale e un cucchiaino di olio extravergine d'oliva da circa 6 grammi). Adagiate sopra l’insalata la faraona, dando un aspetto estetico appagante. Prima di portare in tavola, nappate il tutto con un filo di olio del barattolo.

In alternativa, accompagnate con una ratatouille di verdure composta da peperoni, zucchine, pinoli e melanzane profumate all’aceto, servita ai lati della carne.

Cosa mi serve

ATTREZZATURA: Colino, cucchiaio, piatto da portata, stampo rotondo

Altri prodotti