Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Può conoscere tutti i dettagli sul nostro adeguamento GDPR e Cookies consultando la nostra privacy policy.
Ok

 
  • Nuovo
zoom_in
keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right

ASOLE E BOTTONI

ASOLE E BOTTONE

5,70 €
Tasse incluse

TORCETTI AL BURRO E CROCCANTE DI NOCCIOLE

II torcèt, come vengono chiamati in piemontese, sono uno dei biscotti più conosciuti e apprezzati della regione.

Seleziona numero
  • porzioni
  • 2
  • 4
  • 6
  • 8
Prodotto disponibile con diverse opzioni

 

 

 

I torcèt, come vengono chiamati in piemontese, sono uno dei biscotti più conosciuti e apprezzati della regione. Si tratta della versione dolce del più famoso grissino torinese e devono il loro nome alla forma ritorta che li caratterizza. Si parla di loro già nel 1790, nel libro “Il Confetturiere Piemontese”, e successivamente tornano protagonisti nel “Trattato di cucina e pasticceria moderna” del 1854, in cui Giovanni Vialardi, aiutante cuoco di re Carlo Alberto e Vittorio Emanuele II, elenca tre diverse varianti della ricetta dei torcetti, o torchietti come venivano chiamati un tempo. Nonostante le piccole differenze, la ricetta è rimasta sempre semplice e genuina: acqua, burro, farina… e cioccolato nella variante dei torcetti al burro ricoperti!

Una lunga e fortunata storia accompagna questi biscotti, nati quasi per caso: i torcetti venivano infatti cotti nei forni comuni dei paesi, in attesa che il forno fosse abbastanza caldo per infornare il pane. In pratica, nascono come termometro per trasformarsi in una leccornia senza tempo.

Il croccante di nocciole è un dolce tipico del Piemonte, composto da zucchero caramellato e nocciole: perfetto per concludere un pasto ricco, aggiunge una nota finale croccante e sfiziosa. La sensazione di qualcosa di apparentemente duro, ma che con una lieve pressione della mandibola si sbriciola sotto i denti emettendo quel tipico rumore crepitante e sfrigolante sembra essere tra le preferite di tutti: ecco perché un piatto ci sembra ancora più completo aggiungendo la consistenza croccante. Soprattutto la commistione di sapori e sensazioni contrastanti dà vita al matrimonio perfetto: morbido e cremoso abbinato a solido e croccante! Qualche curiosità in merito alla nocciola, la cui pianta – il nocciolo – per la civiltà contadina è da sempre considerato un albero magico: il suo cespuglio era probabile covo di “masche” (streghe dispettose della tradizione delle Langhe) o di fate. Già nell’antica Roma ai matrimoni si era soliti regalare una pianta di nocciolo come augurio di felicità, mentre le verghe di nocciolo sono gli strumenti usati dai rabdomanti per trovare l'acqua.  

Abbinamento consigliato:

 BAROLO CHINATO VINO AROMATIZZATO A BASE DI BAROLO D.O.C.G.

ASOLE E BOTTONE

Scheda dati

TORCETTI AL BURRO
COMPOSIZIONE
Valori Nutrizionali (valori medi per 100 g di prodotto) Energia:
2284,6 kJ / 546,9 kcal
Grassi:
31,1 g
- di cui acidi grassi saturi:
21,8 g
Carboidrati:
57,4 g
- di cui zuccheri:
33,1 g
Proteine:
8,5 g
Sale:
0,25 g
Ingredienti:
Farina di frumento, burro 30% min, zucchero, malto di frumento in polvere
Copertura 40%:
cacao min. 62%, pasta di cacao, zucchero, burro di cacao, emulsionante: lecitina di soia, estratto di vaniglia
Può contenere tracce:
uova, frutta secca a guscio
CROCCANTE DI NOCCIOLE
COMPOSIZIONE
Valori Nutrizionali (valori medi per 100 g di prodotto) Energia:
2027 kJ / 483 kcal
Grassi:
30 g
- di cui acidi grassi saturi:
2,3 g
Carboidrati:
52 g
- di cui zuccheri
45 g
Proteine:
9 g
Sale:
0,15 g
Ingredienti:
Nocciole 60%, zucchero, albume d’uovo, sciroppo di glucosio-fruttosio, aromi, sale, agente di lievitazione: bicarbonato d’ammonio
Può contenere tracce:
glutine, latte, uova, frutta secca a guscio, soia, arachidi

Lo chef sei tu

Aperta la confezione, ponete torcetti al burro e croccanti di nocciole in due piattini. Ideali, a fine pasto, per accompagnare il caffè o mentre si sorseggia un buon bicchiere di Barolo chinato, per una pausa di meditazione.

Cosa mi serve

ATTREZZATURA: due piattini

Altri prodotti